Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.

LAVORI DI APRILE

LAVORI DI APRILE

LAVORI IN CASA E SUL TERRAZZO
 

  • Togliere le coperture dalle piante avendo cura di ripulire l'interno dei vasi dalle foglie secche e dai rami rovinati.
  • Effettuare una concimazione completa con un prodotto chimico-organico su tutte le piante del giardino.
  • Le condizioni climatiche di aprile favoriscono gli attacchi degli Afidi sulla nuova vegetazione.Tenere controllate le piante e in caso di infestazioni utilizzare prodotti Aficidi..
  • Le infestazioni fungine più frequenti in questo mese sono ticchiolatura, muffa grigia e ruggine.Provvedere a trattamenti preventivi  e non solo curativi.
  • Eliminare le erbe infestanti presenti e pacciamare dove necessario.
  • Programma l'impianto d'irrigazione, al risveglio vegetativo le piante hanno bisogno di terreno umido.
  • Si potano gli arbusti che sono fioriti sul legno vecchio e che hanno ormai concluso la fioritura (Exochorda x macrantha, Forsythia, Kerria japonica, Prunus da fiore). Accorciare la nuova vegetazione, e recidere i rami che hanno portato i fiori. Tutti gli arbusti a foglia caduca e fioritura primaverile, come calicanto (Chimonanthus praecox), filadelfo (Philadelphus coronarius), lillà (Syringa vulgaris), biancospino (Crataegus monogyna), pallone di maggio (Viburnum opulus) o gelsomino di S. Giuseppe (Jasminum nudiflorum) in generale devono essere potati dopo la fioritura, per eliminare le infiorescenze o sfoltire la chioma
  • Se non è già stato fatto, potare le siepi. Per incrementare l’espansione in larghezza, si effettua una cimatura, asportando l’apice dei nuovi germogli in vegetazione.
  • Controllare il tappeto erboso. Se ci sono delle zone danneggiate segui le istruzioni .al link http://www.salmasogarden.it/news-e-eventi/il-prato-in-primavera
  • E' ancora possibile mettere a dimora alcuni bulbi a fioritura primaverile.
  • Legare ad appositi sostegni i nuovi getti dei rampicanti, senza stringerli troppo. Il supporto deve essere adeguato alle dimensioni finali e al vigore della pianta.
  • E il periodo migliore per iniziare a piantare alberi ed arbusti.
  • Mettere a dimora le annuali rustiche e le annuali, biennali e perenni .
    Prima dell’impianto preparare il terreno, ripulendolo dalle infestanti e, se necessario, incorporando sostanze organiche, per migliorarne la struttura e la fertilità.
    Piantare le bulbose che fioriranno nei mesi estivo-autunnali, come Anemone coronaria, A. x hybrida, Canna indica, Crocosmia, Cyclamen europaeum, Dahlia, Fritillaria imperialis, Galtonia, Gladiolus,  Iris reticulata, Lilium auratum e Ranunculus asiaticus.In questo mese si consiglia anche la piantagione dei gigli e delle begonie tuberose.


LAVORI IN ORTO
  • Preparazione del terreno. Aprile è ancora un mese in cui effettuare numerose semine, per cui il lavoro nell’orto consiste anche nel preparare il terreno, se non è stato fatto nei mesi precedenti si procede con una vangatura, se richiesto dalla coltivazione anche una concimazione da interrare  nel terreno, si prepara poi un terreno fine e ben spianato per il letto di semina.
  • Sotto tunnel. Una serra fredda è molto utile nel mese di aprile, consente di anticipare i tempi di coltivazione di molti ortaggi. Anche se ormai il grande freddo dell’inverno è alle spalle si lavora ancora in coltura protetta, continuando a coltivare quello che si è piantato tra febbraio e marzo o anticipando gli ortaggi estivi.
  • Le semine di aprile sono molte: biete da coste o da taglio, varie insalate, come lattuga e rucola, legumi (come fagioli e fagiolini) fino alle solanacee, come peperone e pomodoro, pronti da seminare anche in pieno campo a fine mese.
  • Aprile è anche un mese in cui trapiantare le piantine, che possono esser state precedentemente preparate in semenzaio oppure si possono acquistare in vivaio. Sono moltissimi gli ortaggi da trapiantare, ad esempio peperoni, melanzane, zucchine, angurie e pomodori. ( proteggendoli dl freddo)
  • Provvedere se necessario a irrigare le coltivazioni e a non far seccare il terreno, in particolare se iniziano i primi caldi che preannunciano l’arrivo dell’estate. Una cura particolare deve essere impiegata per le piantine più giovani, appena trapiantate oppure appena seminate.
  • Attenzione alla temperatura. Il telo di pacciamatura può essere utile a tenere calde le piante, in particolare se la pacciamatura è nera, in alternativa è utile al bisogno coprire le piantine con tessuto non tessuto per la notte, oppure ancora si possono realizzare dei mini tunnel con telo trasparente.
  • Lotta alle avversità. Bisogna iniziare a fare attenzione a insetti e malattie: la bella stagione da un lato favorisce il risveglio dei parassiti, che ovificano e compiono la loro prima generazione, dall’altro le temperature più alte, unite alle frequenti piogge, possono essere ottimali per malattie funginee. In agricoltura biologica è importante prevenire: ad aprile conviene mettere biotrappole  per monitorare e catturare gli insetti. Per le malattie è importante una buona gestione del terreno e un intervento pronto nel rimuovere parti di pianta malate.

FRUTTETO
  • Eliminare le erbe infestanti, zappare, concimare e pacciamare.
  • Controllare che le legature di formazione non siano troppo strette.
  • Si possono ancora eseguire innesti.
  • Provvedere ai trattamenti preventivi con insetticidi e fungicidi ad eccezione delle piante in fioritura.
  • I principali trattamenti antifungini sono per: Bolla del pesco, Corineo, Gommosi dell 'albicocco, Monilia, Nerume su albicocco, Oidio, Ticchiolatura (melo e pero).
  • I principali insetticidi sono per: Tignola, Afidi, Anarsia, Aspidioti, Tripidi, cocciniglie, larve defogliatori e ricamatori fogliari.
 



 

Informazioni

VIVAI SALMASO - Creative garden center

  •   V. Rovigana, 49 - 35043 Monselice (PD)
  •   info@salmasogarden.it
  •   (+39)0429.709405
  •   P.IVA 00579250283

Iscriviti alla Newsletter

Orario apertura

  • dal lunedì al sabato
     8:30-12:30/15:00-19:30
  • Domenica 9:00 - 13:00
  • Orari straordinari
    CHIUSO Domenica 21 e Lunedì 22 Aprile
  • APERTO Giovedì 25 Aprile 9.00-13.00

Gallery Fotografica

Prossimo Evento

NATALE 2018
2
4
9
Days
2
2
Hours
5
5
Minutes
5
6
Seconds